• 0
Vai Aero nel 2019

Le bici da strada Aero sono in circolazione da un po 'di tempo. Hanno avuto un piccolo calo di popolarità, ma per il 2019 sono tornati con una vendetta. Molte delle grandi aziende sono impegnate ad aggiornare i loro telai aerodinamici o alcune, come Cervelo, stanno completamente revisionando la loro gamma di bici aerodinamiche.

Man mano che aumenti la velocità su una bici, sempre più potenza viene utilizzata per superare la resistenza aerodinamica. Può sembrare un'affermazione ovvia, ma se sei un pilota più lento, puoi comunque fare grandi risparmi andando aero. In effetti, i tuoi guadagni potrebbero anche essere maggiori di quelli dei corridori veloci. Quindi l'aero potrebbe essere un bene per Peter Sagan, ma potrebbe essere fantastico per noi comuni mortali.

Le somme delle bici da corsa Aero

Questi risparmi sono stati ottenuti grazie alla fisica e a un po 'di matematica.

Potenza per superare la resistenza aerodinamica = ½ * (densità_aria) * CdA * V_wind ^ 2 * V_road.

Questa equazione ci dice di quale potenza hai bisogno per superare la resistenza aerodinamica. Ci sono parti di questo che non puoi cambiare. Non puoi cambiare la densità dell'aria. Non puoi cambiare la velocità del vento. Puoi però cambiare il tuo CdA.

CdA è il coefficiente di resistenza moltiplicato per la tua area frontale. Quanto di te è nel vento. La parte Cd è quanto siete scivolosi voi e la vostra bicicletta, l'aria che vi circonda. La parte A dell'equazione è quanto sei grande. Il motivo per cui i professionisti sbattono i gambi e si abbassano.

Tutto ciò che si attacca al vento aumenta questo numero. Il tuo top è sciolto, numero più grande. I tuoi cavi dei freni che sbattono nel vento, numero maggiore. Il tuo telaio non è aerodinamico, numero maggiore. Se questo numero aumenta, dovrai erogare più watt solo per andare alla stessa velocità di prima. Prendi una bici da strada aerodinamica e renditi la vita più facile.

Perché dovresti farlo? Potresti essere più veloce. Potresti tornare a casa prima. Tutto acquistando una bella bici da strada aerodinamica nuova. In che modo questo ti aiuta se fossi più lento? La risposta è che se la tua bici da strada aerodinamica aiuta ad abbassare il tuo CdA, utilizzerai meno potenza per superare l'aria intorno a te. Il tuo potere ora ti sta spingendo più in là lungo la strada rispetto a prima.

Le bici da strada Aero sono tornate

Andare veloce è il motivo per cui l'aero è tornato, non credo che sia mai andato via, ad essere onesti. Guarda il gruppo pro, ora stanno tutti guidando quelle adorabili bici aerodinamiche a taglio d'aria. Viene anche spinto dai marchi che costruiscono le proprie gallerie del vento, eseguono processi di progettazione fluidodinamica computazionale e collaborano con partner di sport motoristici per costruire le moto più aerodinamiche disponibili.

Abbiamo deciso di dare un'occhiata a 3 di queste nuove bici da strada aerodinamiche per il 2019. Le biciclette che secondo noi incendieranno il terreno e ti aiuteranno a fendere l'aria come se fossi un coltello rovente. Queste bici aerodinamiche provengono da alcuni dei migliori produttori e queste bici sono l'apice dei design delle rispettive aziende.

Cervelo S5

Cervelo è la società che ha avviato il gioco aerodinamico quando hanno rilasciato il Soloist nel 2002. Potrebbe essere stato fatto di alluminio, ma ha annunciato dove stava andando il design della bici in fibra di carbonio. Per il 2019 tornano con un nuovo design aerodinamico

Una delle prime cose che noterai è la combinazione barra e attacco manubrio. Lo stelo a forma di V ha un certo amore / odio per la sua qualità. Cervelo rivendica questo design per lo stelo più veloce attraverso l'aria. Solo il tempo dirà se questo prenderà piede o se le persone preferiranno i design standard degli steli.

L'S5 continua dalla sua versione precedente e ha ancora il design ben costruito e le forme dei tubi che ci aspetteremmo dai maestri della bici aerodinamica.

Trek Madone SLR 9 Disc

Ora puoi dire che l'attenzione delle aziende di biciclette è sulle bici aerodinamiche quando guardi la nuova Madone. La Madone era in precedenza l'opzione da corsa leggera di Trek. Ora si è evoluta in una bici aerodinamica pura.

La parte interessante della bici aerodinamica dalla coda altamente Kamm è che ora viene fornita con IsoSpeed ​​di Trek. Un piccolo ammortizzatore regolabile alla giunzione tubo orizzontale / tubo verticale. Puoi usarlo per impostare la stabilità che vuoi che la bici si senta. Funziona per eliminare le punture peggiori dalla strada.

La Madone ha un bell'aspetto nella sua nuova veste, ed è bello vedere una bici evolversi con i tempi per stare al passo con la tendenza delle bici aerodinamiche.

ICAN Aero 007

 

Lo 007 deve essere aerodinamico come lo dice il suo nome. Una delle migliori qualità di ICAN è che denominano i loro prodotti in base al compito che svolgeranno. Non c'è bisogno di indovinare cosa stai acquistando. Con Aero 007 stai acquistando la loro nuova bici da strada aerodinamica soave e sofisticata.

Questo nuovo modello per il 2019 è progettato per fendere l'aria con la facilità di una spia britannica che si fa strada attraverso l'Europa orientale. La bici ha forme del tubo che sono costruite amorevolmente per aiutare la bici a superare la resistenza aerodinamica e risparmiare quei watt importantissimi. Lo 007 non si flette quando viene messo sotto tensione. Continua a fare il suo lavoro.

Realizzata in fibra di carbonio Toray T700 di fascia alta, con passaggio cavi interno e con un'enorme area del movimento centrale BB86, sai che questa bici sarà veloce. Per assicurarti di poter gestire una bici così velocemente, il tubo sterzo aerodinamico è scolpito in una forma affusolata per assicurarti di avere la migliore precisione di sterzata possibile durante la guida.

Puoi aspettarti di vedere queste moto ovunque nel 2019. Duemiladiciannove sarà l'anno in cui tutti vorranno risparmiare fatica e diventeranno aerodinamici. Allora perché non battere la mandria e prendere una di queste bici prima che lo facciano tutti gli altri.

La nostra scelta del gruppo va all'ICAN, potrebbe non sembrare molto rispetto al Cervelo o al Trek. Ma, a un quinto del costo di queste superbike da 10,000 sterline, può più che reggere il confronto. Quindi prendine uno e inizia a ridurre al minimo il tuo CdA.

  • Gennaio 03, 2019
  • Categoria: Articoli
  • Commenti: 0