• 0
Come spostarsi e divertirsi?

C'è un problema nel problema del trasporto chiamato problema dell'ultimo miglio. Quando il problema dell'ultimo miglio viene utilizzato per i trasporti, ha a che fare con il modo in cui le persone ottengono l'ultimo miglio da una stazione degli autobus o dei treni per lavorare. La risposta ovvia per noi ciclisti è una bicicletta.

Anche il commercio di biciclette è appassionato di questo, quindi ci sono una miriade di soluzioni per la guida urbana. Puoi prendere una bicicletta pieghevole. Potresti prendere un ibrido. Il problema con queste soluzioni è che a volte sono un po 'sottotono. Sono troppo utilitaristici, sembrano aver risucchiato l'anima e rimosso il divertimento del ciclismo.

Abbiamo ritenuto che questo potesse essere risolto. Vogliamo che tu vada al lavoro e ti senta così euforico dalla tua corsa che il resto della giornata si scioglie quando sei in alto. Vogliamo che tu voli nel traffico. Per sentire il vento che scorre tra i tuoi capelli. La tua bici per farti sorridere da un orecchio all'altro, vogliamo che la bicicletta ti faccia ricordare come ci si sente ad essere di nuovo bambini.

Per consentirti di trasformare qualsiasi ibrida con freno a disco in una divertente bici da città, ti offriamo la nostra Aero 35 Disc ruote.

Le ruote Aero 35 Disc

L'Aero 35 è un robusto set di ruote. Non sono solo per bici da strada. Realizzati con un mix di tessuto in fibra di carbonio Toray T700 e T800, sono un aggiornamento che renderà la tua bici più leggera e veloce. Un nuovo set di ruote è un modo eccellente per sentirti come se avessi una nuova bici, le nostre ruote Aero ti faranno sentire come se avessi non solo una nuova bici, ma una bici completamente diversa.

Le nostre ruote Aero sono piuttosto leggere. Sono circa 100 g più leggeri per set di ruote rispetto ai loro predecessori, la gamma Fast and Light. La leggerezza di queste ruote ti aiuterà a scattare lontano dal semaforo rosso, portando la tua bici a velocità in modo rapido e semplice.

Una volta raggiunta la velocità, scoprirai che queste ruote non vogliono perderlo. Le caratteristiche aerodinamiche del loro profilo del cerchio largo e smussato aiuteranno a tagliare l'aria. Sarà come se stessi disegnando nel traffico senza dover stare dietro a qualcuno.

Prestazioni tubeless ready

Uno dei modi più veloci per rovinare una giornata in giro per la città o in viaggio è quello di forarsi. Una puntura può trasformare rapidamente una giornata di sole in una di pioggia. Ecco perché il nostro set di ruote Aero 35 è predisposto per tubeless.

Montare pneumatici tubeless e sigillante aiuterà a non essere afflitto da forature dovute ai detriti scartati in strada. Sarai anche in grado di far funzionare i tuoi pneumatici a una pressione inferiore, e questo porta comfort. Soffrirai meno la fatica di essere percosso da strade piene di buche durante la tua guida urbana.

La pressione più bassa e gli pneumatici più larghi che vorrai sulle nostre ruote portano anche vantaggi aerodinamici. Gli pneumatici più larghi aiutano a guidare l'aria attorno allo pneumatico e al cerchio. Ci vuole più tempo perché l'aria si stacchi dalla superficie. In questo modo si previene la resistenza, meno resistenza significa più velocità con meno sforzo.

Bordo profondo 35 mm

Poiché il cerchio è profondo 35 mm, scoprirai che non supererai una strada laterale e all'improvviso il vento ti porterà nel traffico. Il nostro cerchio profondo 35 mm è profilato per essere in grado di tagliare i venti laterali alla maggior parte degli angoli di imbardata, salvandoti da brutte sorprese.

Siamo orgogliosi del nostro cerchio in fibra di carbonio. Sono stati amati per anni nel mondo delle bici da strada in quanto abbinano una costruzione di alta qualità a resistenza e peso ridotto e quindi aggiungono convenienza. È ora che queste stesse qualità siano offerte ai motociclisti urbani.

Se ritieni che le nostre ruote possano cambiare la tua esperienza di guida urbana, ma forse desideri un telaio altrettanto veloce e leggero, allora possiamo presentarti il ​​nostro telaio AC388.

Il set di frame AC388

Il nostro set di telaio AC388 è stato inizialmente progettato come un set di telai per bici gravel veloce. Le qualità necessarie per una bici gravel la rendono molto divertente per la guida urbana veloce. Potresti pensare perché non prendo solo un telaio per bici da strada se voglio una bici urbana veloce?

Bene, una bici gravel ti offre molto comfort con la tua velocità. Un telaio per bici da strada sarà meno conforme. Nessuno vuole essere scosso e scosso durante il suo ultimo miglio su un pendolarismo per andare al lavoro. Uno dei modi in cui le bici gravel aggiungono conformità è che possono montare pneumatici più larghi.

Se ricordi sopra, abbiamo sottolineato che le nostre ruote Aero 35 Disc vanno più veloci con pneumatici più larghi. Uno dei tanti motivi per cui abbinare un set di ruote Aero 35 Disc al nostro telaio AC388 ti porterà un pendolare veloce.

Fibra di carbonio Toray

Per aiutarti ad accelerare più velocemente, il leggero AC388 è realizzato in fibra di carbonio Toray T700. Hai quindi un telaio veloce per scattare dalle luci e attraverso le fessure nel traffico. Quando premi i pedali, la tua potenza andrà direttamente al nostro set di ruote Aero 35. Il movimento centrale BB86 e l'asse della ruota posteriore da 12 mm significano che la parte posteriore sarà super rigida. Le ruote Aero possono anche eseguire un tradizionale sgancio rapido.

Per andare con questa rapida accelerazione, l'AC388 è dotato di un tubo sterzo conico per rendere il tuo sterzo perfetto. Dove vuoi andare è esattamente dove andrà l'AC388. Non avrai nessuna di quelle petroliere che girano che sembrano avere molti ibridi. Ti farai strada nel traffico con un sorriso enorme.

Le nostre ruote AC388 e Aero 35 Disc significano che il pendolarismo non deve essere noioso, può essere divertente. Anzi, dovrebbe essere divertente. Se sembra che i ciclisti si stiano divertendo come non mai, allora più persone vorranno provare a pedalare e presto avremo molte meno persone che guidano e strade più sicure.

 

 

  • 06 Maggio 2019
  • Categoria: Articoli
  • Commenti: 0