• 0
Recensioni di ruote ICAN 38mm in fibra di carbonio

Mi chiamo Jim, felice di condividere l'esperienza ciclistica con le ruote ICAN.

Darò una recensione per le ruote Ican da 38 mm per copertoncino in fibra di carbonio quando arriverò a 1000 miglia.

Ho preso il mio Ican 38mm copertoncino all'inizio di settembre e li ha guidati per la maggior parte di quel mese e alcune volte questo mese - quando fa freddo e escono i copripunta / soprascarpe, quella bici prende il suo posto nella bike room della casa. Ho 1,100 miglia e cambio a settembre e 600 finora per ottobre, quindi sono abbastanza sicuro di aver superato 1,000 miglia da qualche parte. L'importanza non è il chilometraggio esatto, tuttavia, poiché sono gli stessi oggi del giorno in cui li ho tolti dalla scatola ... Solido come una roccia, abbastanza vero, veloce e lisciare. Sulla parte abbastanza vera, beh, sono usciti dalla scatola con una piccola oscillazione nella ruota posteriore - meno di un millimetro e non era un affare abbastanza grande da pasticciare. La maggior parte delle persone non se ne accorgerebbe nemmeno, sono proprio così esigente.

 

Calzati con pneumatici Michelin Pro 4 Service Course da 25 mm (che erano un orso assoluto per salire sui cerchi, ma questo ha più a che fare con i pneumatici che con le ruote), le ruote sono lisce come il vetro, e abbiamo alcune piuttosto ruvide strade su cui pedaliamo. Era il mio Trek 5200, era solo un tocco più comodo del rigido Venge con il binario per una sella, ma non è più così. Con le ruote Ican lì, ho difficoltà a raggiungere il Trek. La corsa è eccezionale.

Con questo, a 1,000 miglia, non ho niente di negativo da dire sulle ruote in fibra di carbonio Ican da 38 mm. A $ 400 sono un vero affare.

Come nota finale, ho avuto una conversazione con uno dei meccanici del negozio di biciclette locale sulle ruote, in particolare sulle ruote cinesi in fibra di carbonio meno costose. Era sua opinione che se la società che li produce (Ican, Superteam, ecc.) È disposta a mettere il loro nome sulle ruote, sono piuttosto solidi. È quando entri nelle ruote fuori marca che vede guai. Per quanto riguarda Ican, mi sento come se fossi riuscito a farla franca ogni volta che vado in bicicletta. Sono così bravi.

  • marzo 02, 2021
  • Categoria: Recensioni
  • Commenti: 0